Cracovia. La vecchia capitale della Polonia, la culla del calcio polacco

Kraków ha svolto un ruolo molto importante nella storia della Polonia e fino a 1596 proprio la città fortificata di Krak era la capitale del paese. Per quanto riguarda la popolazione e la superficie è la seconda città del paese sul fiume Vistola. Siamo conosciuti come un importante centro di scienza, cultura e arte, ma recentemente anche il settore degli affari ha subito un grande sviluppo. Ogni anno viene visitata da oltre 10 milioni dei turisti e la Piazza del Mercato Principale (Rynek Główny), Wawel, Basilica di Santa Maria sono i luoghi famosi in tutto il mondo.

Kraków svolge un ruolo importante nello sviluppo dello sport polacco e del calcio. Nel 1911 gli attivisti di Cracovia e Leopoli hanno fondato La Federazione Calcistica della Polonia. La Federazione Calcistica della Piccola Polonia nel 2016 ha celebrato il 105 anniversario. È stata fondata otto anni prima che la Federazione Calcistica Polacca, la quale sede fino a 1928 si trovava a Cracovia. Anche da questa città veniva il primo presidente – il dottor Edward Cetnarowski.

Cracovia e Wisła sono i più vecchi club polacchi. Operano già dal 1906 e i loro stadi sono divisi solo dal più grande prato situato in mezzo della città – Błonia. Attualmente Kraków è una delle città con due squadre in extra-classe e le partite Derby tra queste squadre entusiasmano non solo gli abitanti della città. Insieme a Garbarnia (1) Cracovia (5) e Wisła (13) hanno conquistato diciannove campionati della Polonia. Nessuna città nella Polonia può vantare tali successi.

"Qui, sulla terra della Piccola Polonia, allora di Galizia, cominciò a battere il cuore del nostro calcio. La Vostra regione, il Vostro calcio, li trattavo sempre con rispetto. Anni di successi, campionati e Coppe di Polonia, cognomi fantastici – di rappresentanti del paese, allenatori e presidenti carismatici, grandi redattori, migliaia di attivisti anonimi, milioni di tifosi, e questo stile di Cracovia, se volete – della Piccola Polonia, per il quale la Polonia calcistica prova invidia da tanto tempo " – ha scritto Zbigniew Boniek, il presidente della Federazione Calcistica della Polonia, nella lettera in occasione del 105 anniversario della Federazione Calcistica della Piccola Polonia.

Il centro degli eventi di Euro 2017

In giugno 2017 Kraków diventerà il cuore dei Campionati Europei Giovanili U21 (UEFA Euro U-21 Poland 2017). Lo trattiamo come una piccola soddisfazione per il fatto che alla fine non siamo stati presi in considerazione in occasione del più grande evento sportivo nella storia del nostro paese – Euro 2012. Cinque di 21 partite del torneo, tre nel gruppo C e inoltre semifinale e finale si svolgeranno allo stadio di Cracovia, in via Józefa Kałuży 1.

La struttura di Cracovia – la quale per anni cambiava la sua forma – si trova nello stesso posto da oltre 110 anni. L’apertura solenne il 31 marzo 1912 è stata accompagnata dalla partita con Pogoń Lwów. La sorte non ha risparmiato il club, perché nel 1966 prese fuoco la tribuna storica in legno. Dopo questo incidente sono cominciati i lavori di ristrutturazione– sono state create le tribune con i posti a sedere e inoltre la pista ciclistica che caratterizza questo stadio.

Dal 2010 Cracovia ha lo stadio nuovo. Il precedente è stato demolito e nello stesso posto è stata costruita, di oltre 150 milioni di zloty, una struttura nuova, moderna. Quattro tribune coperte possono accogliere al massimo 15 mila di tifosi.

Come raggiungere lo stadio

Arrivare alla partita che si svolge in via Kałuży è facile. Se ti trovi nel centro, nei dintorni della Piazza del Mercato Principale (Rynek Główny), puoi raggiungere lo stadio a piedi in 15 minuti. Dalla Piazza del Mercato (Rynek) dirigiti verso via Józefa Piłsudskiego in direzione di Aleja Trzech Wieszczów.

Da Kraków Airport fino allo stadio arrivi con l’autobus n. 292. Devi scendere alla fermata ”Cracovia” Dall’aeroporto puoi anche prendere un treno fino alla stazione ”Dworzec Główny” e poi dalla fermata con lo stesso nome prendere autobus n. 124, 152, , 424 502 oppure il tram n. 20.

comments powered by Disqus

Najnowsze wiadomości

Wczytaj więcej

Piłka nożna

Sporty halowe

Infrastruktura

Fitness i zdrowie

Bieganie

Inne